SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gira che ti rigira, si spera che si sia giunti alla quadratura del cerchio. La Samb ha tesserato il terzino Daniele De Nigris, classe 1991, terzino classe 1991, quindi un under, precedentemente al Bojano. Seguiranno poi, annuncia la Samb, anche l’arrivo di un difensore centrale e di un portiere under: se gli acquisti saranno azzeccati, la Samb di gennaio sarà totalmente rivoluzionata rispetto a quella di novembre, con almeno 7-8 undicesimi della squadra nuova.

Marco Pulcini, ad ogni modo, resta alla Samb, mentre i giovanissimi Athos Capriotti andrà al Montegranaro, in Eccellenza, con Minuti come allenatore. Ippolito De Signoribus invece andrà all’Arquata, in Promozione, del presidente Mongardini.

Purtroppo è finita la stagione di Cristian Pazzi, che oggi si è operato a Macerata, in un intervento del dottor Remo Di Matteo, per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio. Dovrà stare fermo cinque mesi: lo aspettiamo l’anno prossimo. Per lui, in questa stagione, 10 presenze, molte delle quali neppure intere, e sette reti. Un vero peccato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 989 volte, 1 oggi)