SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Unire il territorio al servizio delle esigenze dei più deboli: è questo lo spirito che ha animato la cena che ha avuto luogo nella sera di giovedì nella sede della Caritas diocesana di San Benedetto.

Occasione della cena è stata la donazione, da parte del Rotary Club San Benedetto del Tronto Nord, di un nuovo strumento isotermico (utilissimo per la conservazione dei cibi) alla Caritas, rappresentata dal suo direttore Umberto Silenzi.

Graditi ospiti della serata sono stati il presidente della Provincia di Ascoli Piceno Piero Celani, il suo vice Pasqualino Piunti, ed il monsignor Gervasio Gestori, vescovo della Diocesi di San Benedetto, Montalto e Ripatransone, che ha benedetto personalmente il nuovo furgone della Caritas.
Numerosi gli interventi nel corso della cena a base di pesce e prodotti tipici sambenedettesi. A prendere per primo la parola è stato il presidente del Rotary Club San Benedetto Nord, Alceo Spinozzi: “Impegniamoci nelle comunità, uniamo i continenti. In questa direzione stanno andando i nostri sforzi, e i tanti amici riuniti qui stasera ne sono la testimonianza”.

“Eventi come quello di questa sera sono la conferma di quanto sia vivo il senso di accoglienza e di solidarietà nel nostro territorio – ha aggiunto il presidente Celani – dove molto spesso azioni di volontariato sopperiscono all’assenza delle istituzioni. Ed è proprio grazie a questo spirito che il Piceno può essere considerato come una eccezione nell’ambito regionale”.

La serie di interventi è stata conclusa da , presidente del Distretto 2090 del Rotary Club (che raccoglie varie regioni del centro Italia nonché l’Albania): ”Dobbiamo vivere il territorio in maniera attiva, per capire le esigenze e dare le risposte a chi ci circonda, per venire incontro a chi ne ha bisogno”.

Una serata senza dubbio significativa per la nostra comunità, che nonostante il periodo di crisi economica continua a dare dimostrazione di possedere risorse morali non indifferenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 154 volte, 1 oggi)