SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune di San Benedetto del Tronto, insieme ai comuni partner di Giulianova e Pineto ha presentato all’Unione Europea un progetto denominato “+BIC -SUV” nell’ambito della rete “Civitas Catalist” di cui fa parte. Il budget del progetto è di 31.500 euro di cui 19.750 provenienti dalla Commissione Europea e i restanti fondi a carico dei partner in proporzione al ruolo e alle attività a ognuno assegnate.

Il progetto partirà in questo mese di ottobre e avrà una durata di 9 mesi durante i quali si svolgeranno azioni di informazioni attraverso incontri e dibattiti con la popolazione ai quali parteciperanno anche esperti provenienti da Comuni europei ed italiani che hanno già ottenuto importanti risultati tramite operazioni di cambiamento delle abitudini nell’uso dei mezzi di trasporto nelle città.

Il progetto prevede anche azioni di monitoraggio con l’effettuazione di controlli periodici per registrare i dati della circolazione lungo le piste ciclabili, quantificare l’utilizzo delle biciclette pubbliche (come quelle messe a disposizione dal progetto “C’entro in bici” o dagli operatori turistici), di interviste a campioni della popolazione rappresentativi sia degli utenti locali che dei turisti sia in inverno e sia all’inizio della prossima estate.

Inoltre, sarà dato ampio spazio ad azioni di marketing e comunicazione attraverso la pubblicazione di articoli su riviste specializzate, di materiale informativo e la creazione di un sito Internet.

“L’iniziativa rientra nelle politiche che l’Amministrazione comunale sta conducendo dal suo insediamento – spiega l’assessore ai Trasporti Settimio Capriotti – per promuovere la ciclabilità in aree urbane che, come noto, è intimamente connessa al tema della sostenibilità e della qualità della vita. Come noto, il Comune già da alcuni anni ha avviato politiche innovative rivolte a contenere il traffico veicolare in alcune zone del centro cittadino e a promuovere l’uso della bicicletta negli spostamenti per migliorare la qualità dell’aria”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)