SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 2 ottobre l’Anffas Onlus di Grottammare (associazione famiglie di persone con disabilità intellettiva e relazionale) promuoverà una giornata all’insegna dei diritti umani per i disabili. La manifestazione organizzata in tre eventi durante l’arco della giornata cercherà di offrire un valido contributo alla lotta contro la discriminazione.

Tre tappe per discutere, divertire e perché no, fare anche della sana beneficenza. “Diamo un calcio alla discriminazione” è il titolo dell’evento che aprirà i battenti alle ore 9 di sabato 2 ottobre presso l’auditorium comunale di San Benedetto con l’obiettivo di promuovere, mediante esponenti della Magistratura, la convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità.

Informare e coinvolgere anche attraverso attività sportive. Questo il cuore della manifestazione, che nel pomeriggio alle ore 15, proseguirà con un triangolare di calcio presso lo stadio Pirani di Grottammare. Una partita del cuore che vedrà sfidarsi le vecchie glorie della Sambenedettese con i Magistrati e Avvocati della provincia si Ascoli e Fermo e Magistrati romani.

Se lo sport unisce, la generosità offre terreno fertile per programmare progetti futuri. Alle ore 20:30 presso l’Hotel Parco dei Principi di Grottammare, si concluderà la manifestazione con un galà di beneficenza volto proprio al finanziare, promuovere e proteggere il pieno e paritario godimento di tutti i diritti umani delle persone con disabilità.
Prevendita ed informazioni: 0735/735303.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 325 volte, 1 oggi)