CUPRA MARITTIMA – Un interessante e nuovo evento tutto da “osservare” a Cupra. In inglese è il “Moon Watch Party”, in italiano si chiama “La Notte della Luna”, è l’iniziativa che sabato 18 settembre 2010 dalle ore 18.30 in poi, nel tratto di lungomare nord di fronte al Campo I Care, permetterà a grandi e piccoli di guardare il cielo, le sue infinite bellezze, soprattutto la luna con i suoi crateri, mari lunari e montagne, guidati da esperti astrofili.

Non si tratta di una serata astronomica qualunque, ma di un avvenimento mondiale poichè “l’International Observe the Moon Night” vedrà centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo riunite per scoprire al telescopio i dettagli della superficie del nostro satellite. “La Notte della Luna” infatti è un evento promosso dalla Nasa, dall’Inaf, Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’Uai, Unione Astrofili Italiani. L’evento è poi coordinato ed organizzato a livello locale dall’Archeoclub d’Italia sede di Cupra, il Laboratorio Ecologia del Quaternario, il Gruppo Astrofili Piceni, con il patrocinio del Comune di Cupra Marittima.

L’invito è aperto a tutti. I presenti potranno assaggiare il “Dolce Luna”, un goloso dolce realizzato ed offerto dalla Forneria Tassotti. In caso di maltempo “La Notte della Luna” sarà riproposta il giorno successivo. A collaborare nella riuscita della manifestazione è anche la Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo. Per informazioni è possibile contattare direttamente l’Archeoclub allo 0735.778622.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)