GROTTAMMARE – Imprenditore coraggioso, pilota di motocross nella sua gioventù e poi alfiere della cantieristica navale sambenedettese con i bolidi creati e progettati dalla Metamarine, Marco Pennesi spegne la candelina del suo cinquantesimo compleanno.

Domenica scorsa il “Grottammarese dell’anno 2009” ha festeggiato l’importante traguardo con la moglie Aurelia, gli amici, i fans e lo staff del Cantiere Metamarine presso lo chalet Noa a Grottammare.

Si tratta di una parentesi di relax in un periodo di fitti impegni. A breve infatti Pennesi è atteso dalle prove in mare della test boat Metamarine che monterà i nuovi motori diesel del glorioso marchio Isotta Fraschini. Il prossimo fine settimana inoltre il Team Corse Metamarine sarà a Napoli per la tre giorni del Gran Premio del Mare Powerboat, valido per il Mondiale 2010.

Il monocarena condotto da Pennesi e Giampaolo Montavoci proverà a mettere altri punti importanti nel divario che lo separa dagli inseguitori in classifica generale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 429 volte, 1 oggi)