MARTINSICURO – Spaccio di droga nel mercatino di via Filzi a Villa Rosa. Nella scorsa notte i poliziotti, in un’operazione di controllo sul territorio, hanno notato tra la folla che passeggiava tra le bancarelle due uomini che si scambiavano furtivamente qualcosa. Insospettiti, gli agenti li hanno subito bloccati e, perquisendoli, hanno trovato nascosto nel borsello di uno dei due, A.S.M, 38enne brasiliano, un involucro termosaldato di cellophan con all’interno 3 grammi di cocaina. L’uomo ha ammesso di aver acquistato la dose dall’amico, come già fatto altre volte in precedenza. Dalla perquisizione di quest’ultimo, Karaci Aleksander, albanese 26enne, sono stati trovati 300 euro frutto della vendita dello stupefacente. Lo spacciatore è stato così arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e denunciato per non aver ottemperato all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale notificatogli a marzo 2010. E’stato quindi condotto nel carcere di Castrogno a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il brasiliano invece è stato segnalato alla Procura per uso personale di cocaina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 249 volte, 1 oggi)