SPINETOLI – Si sono svolti nel pomeriggio di martedì 20 luglio i funerali di Vincenzo Castelletti nella chiesa Sant’Antonio Abate di Pagliare.
L’uomo, che avrebbe compiuto 60 anni il prossimo novembre è rimasto fatalmente vittima di un incidente mortale in montagna cadendo da un dirupo mentre cercava funghi, presso la frazione di San Martino di Acquasanta nel pomeriggio di domenica.
L’intera comunità si è stretta attorno alla moglie Loredana ai figli Patrizia e Luca. Vincenzo era un uomo benvoluto e stimato da tutti.
Una composta partecipazione ha reso omaggio all’amico di sempre, al tifoso interista ghermendo una chiesa che a malapena è riuscita a contenere coloro che volevano dimostrare il loro affetto.
Una comunità unita, quella di Pagliare, dove chiunque ha cercato di dare qualcosa di suo rendendosi, come poteva, utile per lenire una disgrazia che non pone rimedio. La tumulazione è avvenuta dopo le esequie nel cimitero del paese di residenza.
La redazione di Riviera Oggi unita al dolore porge ai famigliari e amici le più sentite condoglianze.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.523 volte, 1 oggi)