MARTINSICURO – Il Piano marketing sta per essere avviato a Martinsicuro. Gli operatori turistici hanno individuato la ditta che avrà il compito di svilupparlo, ma la comunicazione ufficiale arriverà probabilmente nella prossima settimana, attraverso una conferenza stampa indetta dai balneatori, dalle associazioni di categoria e dall’assessore al Turismo Patrizia Ciufegni, a cui dovrebbe partecipare anche un tecnico per illustrare nei dettagli come sarà sviluppato il progetto (indagini, sondaggi, studi di settore e statistiche in ambito turistico) nel corso dei prossimi tre anni.

24mila euro il costo complessivo, di cui 14.400 euro a carico degli operatori turistici e 9.600 euro sovvenzionati dal Comune.

«L’elaborazione del piano è stata approvata attraverso una delibera di giunta – ha spiegato l’assessore Ciufegni – nella quale era specificato che il progetto sarebbe dovuto partire entro e non oltre trenta giorni dalla trasmissione della delibera all’Associazione degli operatori turistici. Pertanto al massimo entro la prossima settimana avremo tutti i dettagli dell’operazione».

Martinsicuro avrà quindi nell’arco dei prossimi tre anni un prezioso strumento per analizzare il flusso turistico in città, per comprendere al meglio quali siano le esigenze e le aspettative di coloro che scelgono la città truentina per le proprie vacanze e per avviare politiche di promozione turistica mirate ed efficaci.

Nel frattempo, con l’estate 2010 ormai alle porte, la Ciufegni è già al lavoro, e annuncia una prima curiosità in fase di preparazione: «Stiamo organizzando una manifestazione per il 20 giugno, con cui festeggiare l’arrivo dell’estate». Un evento che si terrà in netto anticipo rispetto al tradizionale cartellone estivo, ma che va nella direzione di una prima prova di destagionalizzazione, che gli operatori turistici avvertono ormai come condizione imprescindibile per una ripresa economica nel settore delle vacanze. La manifestazione oltretutto dovrebbe avere, nelle intenzioni dell’assessore, anche una valenza ambientale: «Sarà occasione per festeggiare la Bandiera Blu del 2009, che lo scorso anno è passata quasi inosservata per l’emergenza terremoto e lo sforamento del patto di stabilità. E speriamo di raddoppiare le celebrazioni con il conseguimento anche della Bandiera Blu 2010».

Intanto il 25 aprile riapre il punto informativo per i turisti a Villa Rosa, mentre un assaggio di manifestazioni all’insegna dello svago si avrà già dal 16 al 25 aprile con la Settimana della Cultura, a cui anche il Comune di Martinsicuro ha aderito con una serie di iniziative il cui programma è in via di ultimazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 640 volte, 1 oggi)