CUPRA MARITTIMA – Si tratta di un’altra data dell’Inverno Teatrale Cuprense molto sentita dal pubblico. È quella di venerdì 5 marzo, la compagnia locale “Gli Aironi”, guidati dalla regista Domenica Santoncini, porteranno in scena il testo liberamente tratto dalla commedia di Kesserling e dal film diretto da Frank Capra con Cary Grant: “Arsenico e vecchi Merletti”.

Lo spettacolo è ambientato nel 1940 a Brooklyn, in un tardo pomeriggio di fine ottobre, per la precisione nella notte di Halloween. Due simpatiche e irresistibili vecchiette sono alle prese con la loro opera di “carità cristiana” in un gioco tra vino di sambuco ed innocente criminalità. Martha ed Abby fanno così del loro altruismo oltre il limite della follia, la trovata fondamentale della storia.

Conosciamo meglio “Gli Aironi”. Il loro segreto è quello di stare insieme da diversi anni, dai tempi della scuola, uniti dalla passione per il teatro trasmessa dalla Santoncini, professoressa di lettere. Ecco allora che venerdì saranno sul palco Michele Crescenzi, Francesca Ciciolla, Anna Maria Ronconi, Luca Vagnoni, Gianni Cau, Francesca Peccio, Francesco Santori, Alessio Piersimoni, Gabriele Di Fiore, Walter Ferri, Eros Santori, Marco Ciarrocci, Sarah Medori e Matteo Cicconi. Il gruppo di ex studenti quest’anno si è ulteriormente allargato arricchendosi di alcuni elementi.

Dice di loro l’assessore alla cultura Luciano Bruni: «È molto importante il lavoro della professoressa Domenica Santoncini, che da sempre si impegna con estremo successo a dirigere e far crescere tanti giovani al teatro, alla cultura e all’impegno».

«Quest’anno – afferma ancora – viene presentato un nuovo testo per la compagnia, un lavoro classico, brillante, divertente ma che necessita di talento e ritmo da parte degli attori e di chi li dirige. Conoscendo le doti del gruppo “Gli Aironi” siamo certi che venerdì e per la replica al Margherita il pubblico sarà stupefatto ed entusiasta della realizzazione».

Data la prevista numerosa affluenza infatti è già stata fissata una data per la replica, ovvero per mercoledì 17 marzo. L’inizio dello spettacolo è per le ore 21.15. Il costo del biglietto è di 8 euro, ridotto 6 euro. Per abbonamenti, biglietti e prenotazioni è possibile telefonare allo 0735.777350.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 515 volte, 1 oggi)