SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La città celebra il Giorno del Ricordo con un evento cultura e didattico. Avrà infatti per titolo “Espulsioni e spostamenti di popolazione nello spazio europeo del secolo ventesimo” la lezione che il professor Valerio Marchetti, docente di Storia Moderna e di Storia della Shoah all’Università di Bologna, terrà mercoledì 10 febbraio alle ore 10 all’auditorium comunale “Tebaldini” in viale De Gasperi. L’iniziativa è organizzata dall’Amministrazione Comunale.

La ricorrenza si celebra per il sesto anno in Italia, ed è stata istituita dal Parlamento attraverso la legge 92 del 30 marzo 2004 “in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati”.

L’intervento del docente sarà preceduto dal saluto del sindaco Giovanni Gaspari. Per l’importanza della ricorrenza e per il prestigio del docente invitato, sono state invitate a partecipare sia le autorità civili militari e religiose, sia le associazioni cittadine, sia le scuole cittadine, dell’obbligo e superiori, con particolare attenzione ai docenti di storia, oltre, naturalmente, alla cittadinanza tutta. Il professor Marchetti è infatti uno dei maggiori specialisti in Italia dei temi oggetto della ricorrenza del 10 febbraio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 655 volte, 1 oggi)