SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con il conferimento dell’incarico al dott. Enrico Canducci, come Direttore di struttura complessa di Ostetricia e ginecologia, si è data attuazione alle linee programmatiche illustrate nell’ambito del Consiglio Comunale aperto del 4 dicembre. Il dott Canducci prenderà il posto del dott.Carlo Di Biagio che, dopo il pensionamento del dott. Marco Mattucci, ha retto l’Unità operativa con la serietà e la professionalità che gli sono riconosciute dalla Direzione

Il nuovo Primario prima di giungere all’Asur 12, ha svolto la propria attività in diverse strutture nel pesarese e dal 2000 come Dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliera San Salvatore di Pesaro dove operava nell’UO diretta dal Prof. Alberto Marabini.

Il Dott. Canducci ha una ampia esperienza in ambito ginecologico con all’attivo oltre duemila interventi come primo operatore svolti con tecnica laparotomica vaginale, laparoscopica e isteroscopica. In particolare si segnala l’accreditamento professionale rilasciato dall’Accreditation Council for Gynecologic Endoscopy (organo dell’American Association Gynecology Laparoscopist) per la tecnica di laparoscopia operativa avanzata. E’ stato relatore in numerose convegni e seminari e autore di 10 pubblicazioni scientifiche.

Oltre al conferimento di Canducci, le linee programmatiche del Consiglio Comune hanno previsto l’emanazione del bando per le strutture complesso di Laboratorio analisi, Ortopedia e Gastroenterologia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.913 volte, 1 oggi)