Under 13 femminile: Libero Volley Blu – Call2U Ares SBT Volley 2-0; Call2U Ares SBT Volley – Libero Volley Blu 0-2.
II Divisione: Fish&Co – Santa Maria Volley 1-3; Gf Infortunistica – Grottammare Volley 1-3.

Nelle gare di domenica 17 Maggio, la formazione allenata da Gianni Talamonti ha dovuto fronteggiare la squadra ascolana del Libero Volley. Le due partite casalinghe hanno dato merito alle ospiti. Nonostante la sconfitta, comunque, le ragazze della Call2U si sono posizionate al terzo posto, entrando di diritto nelle finali provinciali a 12 squadre, che avranno luogo domenica 24 Maggio ad Ascoli Piceno.

«Abbiamo ottenuto un buon risultato» commenta l’allenatore Talamonti, «essendo stati secondi fino ad oggi. Ora ambiamo ad arrivare fra le prime 6 della Provincia. Lavoreremo per riuscirci».

Nella stessa giornata, la II Divisione GF Infortunistica ha incontrato il Grottammare Volley, nella gara valevole per i play-off. Nonostante un buon primo set giocato in rimonta e aggiudicato dalle atlete di coach Marco Scartozzi, il risultato è stato tutto a vantaggio delle Grottammaresi. I seguenti set, difatti, sono stati vinti comodamente dalle avversarie, facilitate da una mancanza di passione ed energia della ragazze della Gf Infortunistica. Il match, dai parziali molto netti, ha confermato la squadra dell’Ares Volley il 5° posto dei play-off.

Gli ultimi due incontri sono fissati per martedì 19 Maggio contro il Folly Volley di Ascoli Piceno e per domenica 31 Maggio contro La Best Car Libero Volley di Petritoli, entrambi in casa. «Anche se la stanchezza si sta facendo sentire, in modo più accentuato, in questi ultimi incontri» dichiara l’allenatore Scartozzi, «vogliamo comunque portare a termine degnamente l’avventura play-off. Speriamo, con queste ultime gare, di migliorare la posizione, sia per orgoglio personale, sia in vista di un ipotizzabile ripescaggio».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 900 volte, 1 oggi)