SANBENEDETTO DEL TRONTO-  Dopo i distributori di latte crudo installati con notevole successo di pubblico presso il piazzale del Comune e la scuola Alfortville ora anche il quartiere Porto d’Ascoli Centro è riuscito ad avere il suo.

Si trova dislocato all’ingresso del centro commerciale “La Fontana” ingresso nord. La collocazione di un erogatore del prezioso elemento in un quartiere così popoloso come Porto d’Ascoli Centro non è stato scevro di polemiche. Molti ricordano come la precedente posizione era stata definita in uno degli angoli di piazza Cristo Re ma ebbe vita molto corta.

Appena si era installato il gazebo di legno intervennero quasi tutte le unità delle forze dell’ordine cittadino intimando la rimozione immediata del manufatto e propinando una multa salata agli installatori. Motivo: non avevano permessi da esibire all’istante. Roba da far rimanere basita persino il presidente del Consiglio Comunale che proprio in quel momento si trovava a passare da quelle parti.

Le soliti voci maligne attribuiscono il “blitz” alle rimostranze di un solo abitante della zona il quale sembrava intimorito che quell’aggeggio “infernale” potesse alla fine distruggere la quiete della piazza già desolatamente vuota e triste di sè. Mentre chi si ferma a fare rifornimento di acqua presso la fontanella situata all’altezza dell’incrocio con via Carso può tranquillamente continuare a parcheggiare sulla corsia riservata al mezzo pubblico, sul pezzo di marciapiede di via IV Novembre e dovunque gli aggrada in barba ai più elementari regolamenti del traffico.

Ma siccome tutto è bene quel ha un lieto fine ecco che questa nuova collocazione dovrebbe garantire a tutti  sogni tranquilli…e latte crudo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 547 volte, 1 oggi)