GROTTAMMARE – Due ponti di festa all’orizzonte, il 25 aprile ed il 1° maggio, festività che porterà diversi turisti in Riviera. Ed un monito viene da Umberto Scartozzi, presidente dell’Aot, presentando una foto scattata nel tratto di spiaggia della zona sud, lo scorso 22 aprile, a seguito di segnalazioni di turisti venuti durante il ponte pasquale e di alcuni associati.

«Fa rabbrividire non tanto la sporcizia (tollerabile) – afferma Scartozzi – quanto il degrado ambientale con tubature da fognatura di 80 cm di diametro a cielo aperto. Cosa penseranno i turisti nel vedere questa scena? Ed il danno all’immagine che il Comune o chi per esso causerà a noi operatori chi ce lo ripagherà? Sarebbe bastato spostare le tubature in un deposito, lontano dagli occhi della gente, in attesa di essere riposizionate ed insabbiate a dovere, anzichè assistere a questa vergogna».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 989 volte, 1 oggi)