CUPRA MARITTIMA – Il delegato regionale della Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli) Maria Luisa Urban scrive al sindaco Giuseppe Torquati esprimendo dubbi sul impianto per l’allevamento di avifauna da ripopolamento che dovrebbe essere realizzato in contrada San Silvestro, su proposta della società “La Casa Ideale”.

«A seguito dell’incontro avuto con l’amministrazione comunale alcune settimane fa, il nostro delegato Stefano Quevedo ci ha fatto pervenire la documentazione completa riguardante il progetto. La delegazione regionale della Lipu, unitamente alla nostra sede nazionale, lo sta vagliando e ad una prima sommaria visione sono subito emersi forti dubbi sia di carattere normativo soprattutto sull’ubicazione dell’impianto, trattandosi di zona a tutela SIC, ZPS, Area Floristica, corsi d’acqua, sia di carattere procedurale».

Secondo la Urban, serve «un accurato approfondimento normativo e procedurale che effettueremo a breve, chiediamo pertanto all’amministrazione di sospendere l’iter autorizzativo per permetterci di effettuarlo, in modo di dare il nostro apporto in maniera seria e costruttiva in fase preliminare, evitando decisioni affrettate che potrebbero portarci a ricorsi e contrapposizioni con conseguenti lungaggini burocratiche».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 606 volte, 1 oggi)