SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Parte giovedì pomeriggio “Love Chocolate un amore di cioccolato”, il Festival dedicato al cibo degli Dei che conta di attrarre in città visitatori, scolaresche, appassionati cultori dell’enogastronomia. Trenta gli stand nella mostra mercato in piazza della Verdura (via Montebello), più di venti i maestri cioccolatieri giunti da tutta Italia. La notte tra il 28 e il 29 Marzo si avrà l’evento nell’evento, la Notte Fondente: per tutta la notte percorsi di degustazione di cioccolato, laboratori, sfilate, eventi culturali, musicali, cinematografici.
I PRIMI GIORNI Sabato si inaugura l’attesa mostra mercato. A partire dalle 17.00 di giovedì pomeriggio, invece, cominciano gli eventi culturali e le degustazioni. Si parte dalla libreria Nuovi Orizzonti e dall’agenzia Picena Viaggi, tra pubblicazioni e luoghi nel mondo del cacao. Alle ore 21:00 il cardiologo Alfonso Matarrese terrà una conferenza sui benefici del cioccolato dal titolo “Cioccolato, cuore e salute” presso il negozio “Bouquet & Gourmet” di Claudio Bollettini, organizzatore della rassegna in collaborazione con Commercentro, l’associazione dei commercianti del centro città, e Comune di San Benedetto.

Giovedì 26 alle ore 17:00 presso il Caffé Max c’è l’incontro con lo storico Cesare Caselli e “Il cioccolato nella storia”. Venerdì pomeriggio degustazione di cacao, tè e sigari al Caffé Moretti, alle ore 18:00, al ristorante Vicolo Corto, ore 20:00, e al Gran Caffé Sciarra, alle ore 21:00. con il maestro cioccolatiere Alfredo Marangoni si farà un viaggio emozionale dei sensi. Poi l’appuntamento pomeridiano delle ore 19:00 presso il ristorante Messer Chichibio, con la relazione “Cioccolato Elisir di Dolce Vita” a cura della Dottoressa Paola Nanni, membro nazionale ADI (Associazione di Dietetica e Nutrizione Clinica).

«Un appuntamento che sta diventando tradizionale, un’attrattiva di una città e di un centro urbano che vogliono vivere e attrarre anche in primavera», dice il segretario regionale di Confesercenti Paolo Perazzoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 805 volte, 1 oggi)