GROTTAMMARE – Un corso di autodifesa femminile organizzato con l’obiettivo di «aiutare il pubblico femminile a potenziare il proprio livello percettivo – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Ada Tassella – a riconoscere e prevenire le situazioni di pericolo e ad acquisire maggiore sicurezza in se stesse. In questo modo, il pericolo può essere evitato e gestito in modo responsabile per vivere più sereni la propria vita e la propria città».

Il numero massimo di partecipanti è di 15 persone e le iscrizioni verranno chiuse l’8 marzo.

Il programma del corso si articola in 12 lezioni da 90 minuti ognuna, tenute il sabato, alle ore 17, a partire dal 14 marzo, presso la palestraLadies” in via Ischia I, 159 (area Bowling). La partecipazione è gratuita.

«L’arma più efficace di una donna è il suo cervello – dice il consigliere alle Politiche giovanili, Daniele Mariani – Imparare a gestire situazioni critiche potrà aiutare a mantenere la calma necessaria e a formulare una risposta ottimale alle situazioni di potenziale rischio: quali fattori potrebbero impedire di reagire, come pianificare in anticipo le emozioni, analizzando il modo migliore per adattarsi alle situazioni di pericolo».

Per informazioni ed iscrizioni è possibile contattare l’ufficio Assistenza alla persona (I piano, palazzo municipale – 0735.739236), orari dalle 10 alle 13 dal lunedì al venerdì, dalle 16 alle 18 il martedì e il giovedì.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 517 volte, 1 oggi)