CUPRA MARITTIMA – Al via la campagna di sicurezza stradale. Da qualche tempo sicuramente i cittadini cuprensi, e non solo, avranno notato che nei pressi di Piazza della Libertà vi sono due segnalatori di velocità.

I giganteschi cilindri blu sono solo i primi due di altri che l’amministrazione porrà a Cupra. Sembrerebbe inoltre che la cittadina sarà dotata anche di un altro semaforo.

Prima di ciò però il Comune invierà una lettera a tutti i cittadini che saranno invitati all’assemblea pubblica del 13 marzo. In quella occasione il sindaco Giuseppe Torquati e l’amministrazione spiegheranno una volta per tutte il funzionamento di questi “Speed chek” che oltre a segnalare le automobili che superano i 50 chilometri orari, sono dotati di videocamera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.475 volte, 1 oggi)