SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Furto notturno presso il depuratore idrico di via Brodolini, in zona Sentina.
Nella struttura gestita dalla Picenambiente, però, è scattato l’allarme che ha fatto entrare in azione il servizio di vigilanza privata.
Ma i ladri, rimasti finora ignoti, hanno fatto in tempo a rubare trapani, bombole e altri oggetti, cercando anche di trovare qualcosa di “utile” per loro dentro un’automobile della Picenambiente, i cui vetri sono stati sfondati. Sono anche penetrati all’interno degli uffici e dei magazzini.
I danni sono stati quantificati indicativamente fra i 4000 e i 5000 euro. I Carabinieri di San Benedetto si sono subito attivati per arrivare a rintracciare la banda di ladri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 749 volte, 1 oggi)