GROTTAMMARE – Lavorano nell’ombra, fornendo diversi servizi utili alla comunità. Sono un gruppo di volontari che proprio in questi giorni ha compiuto un anno di attività: sono le Giacche verdi, associazione non lucrativa di utilità sociale Onlus a cavallo, iscritti come ente di protezione civile provinciale.

Un anno e diverse attività per questi 20 volontari, come ad esempio il “Battesimo della sella” nell’occasione  della Festa di San Martino, o le attività scolastiche come il progetto “Dal fiume come ecosistema alle fonti di energia rinnovabile”, un plastico realizzato assieme ai bambini ed esposto alla Cartiera Papale di Ascoli Piceno, o di assistenza come la festa dello sport del 31 maggio, ma anche attività di prevenzione sul territorio, in collaborazione con il Corpo forestale dello Stato per la prevenzione sugli incendi, monitorando costantemente le zone a rischio e dando consigli, ad esempio, ai contadini dell’entroterra.

«In un anno abbiamo realizzato diversi progetti – spiega il responsabile di sezione Graziano Conti -, fra cui ad esempio il ritrovamento di piccole discariche di eternit e catrame. Mentre grazie alla dottoressa Simona Flamini abbiamo avviato diverse collaborazioni con le scuole, per quanto riguarda le tematiche ambientali».

Molte soddisfazioni, come ad esempio la lettera di apprezzamento del Comandante Luigi Giorgio Locci di Ripatransone, o l’aiuto concreto dato da Mario Paoletti, presidente del quartiere stazione, che ha messo a disposizione i locali dell’associazione alle Giacche verdi.

«Abbiamo diverse difficoltà  – continua infatti Conti – perché non abbiamo fondi, usiamo le nostre macchine, ma in certi punti è davvero difficile fare ronde se non usando cavalli. Ad esempio nell’interno ci sono boschi privati che andrebbero puliti dal legname secco, ma sono su territorio scosceso. Cerchiamo così di collaborare con gli altri gruppi, per offrire il meglio della prevenzione alla popolazione».

A breve sarà attivo il sito www.giaccheverdigrottammare.it dove sarà possibile iscriversi e seguire le attività del gruppo. Nel frattempo, per gli interessati, le Giacche verdi sono disponibili dalle 9,30 alle 12 presso i locali del quartiere stazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.411 volte, 1 oggi)