GROTTAMMARE – Intrattenimento per bambini dai 6 agli 11 anni, grazie al servizio “Ludoteche nei quartieri”. La novità di quest’anno è il corso di teatro per bambini, che culminerà ad agosto in un vero e proprio spettacolo; le ludoteche comunali lasciano le sedi abituali per trasferire nei quartieri attività ludiche e laboratori creativi, proseguendo così all’aperto i servizi di intrattenimento a partire dal 24 giugno. I bambini possono partecipare indifferentemente a tutti gli appuntamenti. Il servizio è gratuito.

Il servizio “Ludoteche nei quartieri” si svolgerà dal lunedì al venerdì, dalle ore 16 alle ore 19, a cura degli operatori dei centri di aggregazione giovanile, ma in luoghi e calendario differenziato per le due Ludoteche: lo Stile Libero nei giorni di martedì e giovedì, dal 24 giugno al 25 luglio, presso il quartiere Valtesino, presso la chiesa “Madonna della Speranza”.

L’isola che c’è si svolgerà invece nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dal 1° al 31 luglio, nel quartiere Ischia I, presso la scuola di via Marche.

Alle tradizionali attività delle ludoteche, che vanno dall’organizzazione di giochi (di motricità, di società, di strategie) ai laboratori creativi (artistici, manipolativi, costruttivi), quest’anno si aggiunge un corso di teatro organizzato in collaborazione con l’associazione teatrale “Lo stivalaccio”. L’iniziativa ha lo scopo di introdurre i bambini nel mondo del teatro , attraverso un percorso di gioco, di scoperta del proprio corpo e di creazione teatrale, che culminerà con la realizzazione di uno spettacolo durante la manifestazione “Magimare” (8 -9 agosto presso il Giardino comunale), in cui tutti i bambini saranno protagonisti al pari degli attori della compagnia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.939 volte, 1 oggi)