APPIGNANO DEL TRONTO – Ha tentato di impiccarsi, salvato in extremis è scappato via. È successo ad Appignano del Tronto alle 9,30 circa di questa mattina, 9 maggio. Un giovane di cui non sono note le generalità, ha tentato di suicidarsi impiccandosi. Salvato da un familiare è scappato via in preda a un forte stato di alterazione psichica. Il giovane è fuggito gettandosi in un fosso ricco di vegetazione facendo perdere le sue tracce.
In evidente stato confusionale è stato poi rintracciato dai vigili del fuoco e dalla polizia provinciale, precedentemente allertati dai carabinieri, nelle campagne di Appignano, tra i rovi e le sterpaglie ed è stato tratto in salvo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.295 volte, 1 oggi)