SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutti e due alla ricerca della migliore condizione. Entrambi motivati a ritagliarsi maggiore spazio in questo delicato rush finale di campionato.
Fabio Alteri e Alberto Villa mercoledì pomeriggio guideranno l’attacco della Samb contro la Nuorese, nella sfida di ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C. Si gioca al Riviera delle Palme (ore 14) e i due attaccanti ci tengono da morire a ben figurare.
Alteri si è ormai ristabilito dall’infortunio al tallone del piedi che si era procurato a fine novembre, sul campo sintetico di Gallipoli e dopo una lunga fase riabilitativa è pronto a riscattare una prima parte di stagione sfortunatissima, contrassegnata da una serie incredibile di infortuni.
Villa invece, reduce dai sei mesi di inattività – a San Marino era stato messo fuori rosa a causa di alcuni dissidi con la società – deve ancora raggiungere il top della condizione fisica.
L’attaccante ha giocato uno spezzone di partita (peraltro positivo) a Lanciano, lo scorso 13 gennaio, facendo vedere ottime doti sui calci piazzati. Un giocatore dall’innato senso del gol, che, ne siamo convinti, appena sarà al top tornerà utile alla causa rossoblu.
SPAZIO ALLE SECONDE LINEE. Contro la Nuorese indosserà una maglia da titolare anche il portiere Bartoletti.
Scelte quasi obbligate in ogni caso per mister Piccioni, che deve rinunciare a Curiale e Cia, a Coverciano per lo stage con la Nazionale Under 20; all’infortunato Giorgino (in forse anche per domenica per l’elongazione all’adduttore), ma anche ai vari Vitiello (problema alla coscia destra), Stillo (distorsione alla caviglia) e Alfageme (fastidio all’adduttore).
Giocherà invece Valerio Carboni, che ha appena rifiutato il trasferimento al Martina (al suo posto è andato Vicentini).
In panchina si accomoderanno tanti giovani della Berretti. Spazio a una sorta di 4-2-2-2, con Morini e Forò dietro alla coppia d’attacco Villa-Alteri.
Qualora la squadra rossoblu passasse il turno – a fronte dell’1-1 maturato all’andata (cliccate QUI) le basterebbe lo 0-0, oppure una vittoria con qualsiasi risultato – per stabilire l’avversario ai quarti servirà il sorteggio.
PROBABILE FORMAZIONE (4-2-2-2) Bartoletti, Pistillo, Ficano, Carboni, Moi, Servi, Tulli, Forò, Alteri, Villa, Morini. A disposizione: Visi, Camisa, Rossi G., Pierantozzi, Rossi A., Ferrini, Pignotti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 824 volte, 1 oggi)