SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Era dai tempi d’oro della Samb, quelli di Ripa, Schiavi, Basilico e Odorizzi, che questa società non vendeva un calciatore di sua proprietà a una squadra di prima fascia in Serie A».
Enzo Nucifora, di ritorno dalla tre giorni di mercato milanese, è soddisfatto: la cessione in compartecipazione di Nikola Olivieri al Palermo rappresenta un bel “colpo” per il sodalizio di Viale dello Sport.
«Ho sentito il presidente (all’estero per lavoro, rientrerà venerdì sera, ndr)» fa il direttore sportivo rossoblu, «è contento, anche perché si sono creati i presupposti per fare rimanere Curiale anche il prossimo anno (cliccate QUI). Per Olivieri comunque c’è un intesa verbale: dobbiamo limare, di poco, l’accordo economico. Non dubitiamo della serietà del Palermo. Nel frattempo si erano fatte sotto altre società di A e qualcuna di B (Lecce e Triestina, ndr), ma ormai avevamo dato la nostra parola al ds rosanero Rino Foschi».
L’UFFICIALITA’ LUNEDI’. Il trasferimento del fantasista di Martinsicuro verrà perfezionato lunedì prossimo. Stesso discorso per Galeotti e Romanelli (destinati al Lecco), le altre due operazione in uscita per le quali sono state poste le basi questa settimana. E anche in questo caso in casa Samb c’è soddisfazione, visto che ci si libererà di due contratti piuttosto onerosi.
«Ho parlato con i procuratori dei due giocatori: per Romanelli ho già avuto l’ok, come pure l’agente di Galeotti mi sembra disponibile. Domenica sera sarò di nuovo a Milano. La mattina successiva vedremo di mettere tutto a posto. Il presidente Tormenti mi raggiungerà nel pomeriggio».
IN ENTRATA UN DIFENSORE. Con la partenza di Galeotti potrebbe arrivare in riva all’Adriatico un altro difensore. Tre i candidati: Di Maio del San Marino, Lucioni della Ternana e Bonfanti del Lecco, con quest’ultimo favorito (l’estate scorsa proprio l’esperto centrale classe ’78, ora in Lombardia, piaceva alla Samb).
«Se dovesse arrivare qualcun altro non sarà un giocatore con il pedigree importante» precisa Nucifora. «Quanto piuttosto un giocatore di categoria. Il nostro allenatore ha ormai individuato un determinato gruppo di giocatori su cui fare affidamento: sarebbe illogico creare situazioni di “disturbo”».
ALTRE DI MERCATO. Venerdì Nucifora si rimetterà in viaggio. Il ds rossoblu raggiungerà la Puglia: Monopoli e Noicattaro, squadre che militano nel girone C di quarta Serie, sono interessate a Tulli e Iacoponi. Possibile che le due cessione vengano definite a stretto giro di posta.
Sul piede di partenza anche Carboni (Lanciano e Martina), Pistillo (Paganese Ternana) e Ficano (Bassano). Segnaliamo infine che la Samb ha già cominciato a sondare il terreno con il Cesena per riscattare la comproprietà di Francesco Ferrini, il centrocampista che così bene sta facendo in rossoblu.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.405 volte, 1 oggi)