SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E venne l’ora del riscatto: la Soltec Rugby Samb, reduce da quattro sconfitte consecutive, è tornata a vincere dopo oltre un mese di astinenza.
Come per la prima giornata, quando ad arrendersi ai rossoblu fu Fermo, anche stavolta la squadra del duo Spaletra-Massi ha festeggiato i 5 punti davanti al pubblico amico: al Fratelli Ballarin Perugia è stata battuta con il risultato di 17-5. Bella partita da parte dei padroni di casa, in meta con Iaconi, La Riccia e Citeroni. Spetta ora al Gran Sasso, avversario domenica prossima, sempre a San Benedetto, dire se la Soltec si è davvero lasciata alle spalle il momento no.
Fine settimana amaro invece per le giovanili rossoblu, che hanno rimediato due sconfitte. L’Under 19 è caduta in quel di Avezzano, dove pure i ragazzi di coach Del Giacco hanno disputato una buona gara. Le due formazioni, che sono tornate ad affrontarsi a distanza di sette mesi, dopo la gara relativa alle battute conclusive del Trofeo degli Appennini, hanno dunque dato vita a una sfida molto combattuta. Per gli ospiti sono andati in meta Guidotti, Bassotti e Caffarini.
Pesante la battuta d’arresto infine per l’Under 17 di coach Settimio, sconfitti a domicilio (32-8) dall’Abruzzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.074 volte, 1 oggi)