GROTTAMMARE – Se qualche settimana fa vi erano state delle polemiche, da parte di alcuni cittadini, per la temuta diminuzione dei posti auto a seguito del rinnovo di viale Colombo, si tranquillizzi: presto altri parcheggi sorgeranno a nord del centro cittadino.

E’ infatti in corso una gara per l’affidamento dei lavori di ampliamento del parcheggio “Stazione” per i quali è stato messo a disposizione dall’amministrazione comunale un importo a base d’asta di € 48.391,17 (di cui € 47.423,35 per lavori e € 967,82 per oneri di sicurezza). Le offerte dovranno pervenire all’ufficio Protocollo entro le ore 13.30 di giovedì 24 maggio. Il giorno successivo, la commissione procederà all’apertura delle buste.

Attraverso l’ampliamento del parcheggio già esistente si assicurerà la creazione di oltre 120 posti auto (130 quelli già esistenti): l’area realizzata sarà di 3400 metri quadrati di superficie. Il progetto finale prevede che si arrivi, nella zona Stazione, ad un numero di 350 parcheggi: lo stralcio successivo riguarderà un’opera prevista nell’accordo di programma ex Cardarelli, consistente nella realizzazione di un parcheggio seminterrato.

L’intera operazione “parcheggi”, che nasce con l’evidente necessità di soddisfare una precisa esigenza in una particolare area strategica per il turismo e per la vivibilità del centro urbano, si rivela contestualmente anche un’opportunità per rivitalizzare e restituire al quartiere spazi e strutture abbandonate, come quelle esistenti nell’area ferroviaria. All’interno dello stesso perimetro, infatti, il recupero del vecchio deposito merci renderà disponibile a breve un immobile da utilizzare come centro di aggregazione giovanile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)