SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Il fine della giornata è il confronto sul tema e la sollecitazione a una più ampia consapevolezza da parte dei cittadini, favorendo l’incontro tra gli operatori dell’informazione e gli operatori di pace.
Si vuole sottolineare lo stretto rapporto fra la pace e il mondo dell’informazione; questa infatti può crescere libera solo in un contesto in cui diritti, bisogni e dignità della persona sono rispettati e tutelati. Il compito dei mezzi di comunicazione diventa perciò quello di diffondere immagini, parole e comportamenti che promuovano una cultura di pace e tolleranza. Non sempre, purtroppo, questo compito viene assolto.
Per maggiori informazioni sulle manifestazioni che verranno organizzate o per le adesioni ci si può rivolgere al Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, via della Viola, 1 Perugia – tel.075/5722479 – fax 075/5721234 – email:10marzo@perlapace.it oppure consultare i siti internet www.entilocalipace.it e www.perlapace.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 210 volte, 1 oggi)