SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Padova ha uifficializzato nel pomeriggio odierno la cessione dell’attaccante Francesco Zerbini al Lanciano, operazione data per certa già dalla scorsa settimana. Il ‘barone rosso’, come solevano chiamarlo in Riviera, non trovando spazio in biancoscudato, alla fine ha deciso di trovarsi un’altra sistemazione.
Per l’ex spalla di Grabriele Scandurra, che ha collezionato esperienze con Piacenza, Lecco, Lodigiani, Varese, Perugia e, appunto, Samb, il ritorno nel girone B di terza serie.
In casa patavina registriamo peraltro un’operazione in entrata: alla corte di Pellegrino arriva in prestito dal Cagliari il portiere goriziano, classe ’83, Luca Tomasig, in Sardegna dallo scorso campionato. L’estremo difensore, che coi rossoblu non aveva ancora collezionato presenze in campionato, nel passato aveva difeso la porta del Bellunoponte in serie D e C2.
Il centrocapista Alex Pederzoli passa dalla Torres alla Pro Sesto. Dopo l’esplosione del giovane Luci e la conferma del veterano Sanna, il mediano scuola Juventus sarà girato alla matricola lombarda del girone A. Lo stesso Pederzoli, in passato, ha vestito le maglie di Como, Rimini, Reggiana e Lucchese.
La stessa Pro Sesto oggi ha reso nota la cessione dell’attaccante brasiliano, ex Chievo Verona, Marcos De Paula che, chiuso dal nuovo arrivo di Elia e dal ritrovato Sansovini, ha deciso di lasciare Sesto San Giovanni per approdare al Martina. Il giocatore ha totalizzato 4 reti in campionato. Per quanto riguarda il resto del mercato appare ancora incerto il destino di Zattarin.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 521 volte, 1 oggi)