NAPOLI – Ignazio Abate, il talento del Milan, ma quest’anno a Napoli, è appetito da diversi club: Cesena e Piacenza in B, Parma e Siena in serie A. Dalla Campania fanno sapere che risulterà praticamente impossibile ottenerne il rinnovo del prestito dalla società rossonera, anche perché il biondo centrocampista all’ombra del Vesuvio si è ben comportato – pur trovando spazio ad intermittenza, anche a causa dell’infortunio occorsogli. La nuova stagione gli regalerà almeno una categoria superiore; i tifosi del Napoli possono anche mettersi il cuore in pace: quasi nulle le possibilità che Abate giochi ancora in C l’anno prossimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 277 volte, 1 oggi)