SAN BENEDETTO DEL TRONTO – *Il 22 febbraio 2005, alle ore 3,10 don Luigi Giussani, nostro padre e fondatore è morto nella sua abitazione di Milano, a seguito della grave polmonite che lo aveva colpito nei giorni scorsi. Aveva 82 anni. Insieme a don Julián Carrón noi siamo “certi nella speranza della risurrezione, attraverso l’intenso dolore per questo distacco, nell’abbraccio di Cristo lo riconosciamo padre più che mai, egli che ora contempla la Presenza, a lui tanto cara, di Gesù Cristo, che in tutta la sua vita ci ha insegnato a conoscere e ad amare come consistenza totale di ogni cosa e di ogni rapporto.
La Comunità di Comunione e Liberazione della Diocesi di San Benedetto del Tronto celebrerà una ss. Messa in suffragio di mons. Giussani, martedì 01 marzo 2005 alle ore 21,00, presso la chiesa di Sant’Antonio a San Benedetto: la celebrazione verrà presieduta da Sua Eccellenza Gervasio Gestori, Vescovo della Diocesi di San Benedetto Ripatransone Montalto Marche.
*Comunione e Liberazione-Diocesi di San Benedetto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 726 volte, 1 oggi)