SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Peggio non poteva andare! La scorsa giornata di campionato ha regalato delle brutte sorprese alle formazioni rivierasche, tutte sconfitte in maniera pesante. Iniziamo dalla Tecno Riviera delle Palme la quale, forse in uno dei match più importanti della stagione, arriva all’appuntamento con un organico ridotto all’osso (vedi articolo correlato). La sconfitta se non era scritta…poco ci mancava. Nella dirigenza sambenedettese, a fine gara, girava il solito ‘leit-motive’: “se fossimo stati al completo…? Occorre tuttavia fare i conti con la realtà: ed attualmente la classifica parla chiaro…o si da una sterzata a tale campionato o si rischia grosso.
Sempre in serie C1, male anche il Grottammare che subisce una secca sconfitta casalinga dalla vice-capolista Real Ancona. Quel che sconcerta è la pesantezza del risultato: l’uno a sei per i dorici è un fatto alquanto strano e straordinario in un campo ostico come quello grottammarese. In ogni modo, ora per gli uomini di mister Testa il campionato dovrebbe essere più in discesa dato che sono state già affrontate la prima e la seconda in classifica.
Il prossimo turno tuttavia diventa cruciale per entrambe: è tempo di derby! Al palasport “Speca? la Tecno ed il Grottammare si daranno battaglia alla ricerca dei tre punti che, soprattutto per i sambenedettesi, sono vitali. Mister Aureli recupererà qualche giocatore e cercherà di far si che la Riviera sia ancora la bestia nera per il Grottammare, al quale potrebbe star bene anche un pareggio.
In serie C2 ora la situazione si può definire drammatica. Doveva essere il match dell’aggancio in classifica dato che s’incontrava la penultima…ed invece il Tre Torri Sarnano ha espugnato, seppur di misura, il campo della SBT F.C. che si ritrova sempre più ultima in classifica. Una sconfitta pesante che sicuramente recherà degli strascichi negativi anche in senso psicologico. Nel prossimo turno i sambenedettesi si recheranno a Montegranaro per affrontare la vice-capolista Juventina: uscire indenni sarebbe già un ottimo risultato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)