Nella bellissima Piazza “Ariostea” di Ferrara, vestita a festa per la ricorrenza del 1° Maggio, si è svolto uno dei classici appuntamenti di inizio stagione su strada – 31° Trofeo Internazionale del Lavoro – dove gli atleti si sono misurati, per valutare le proprie condizioni, in vista dei Campionati Italiani che si disputeranno nei prossimi mesi.

La pattuglia dei Pattinatori Sambenedettesi ha raggiunto Ferrara in massa, con l’obiettivo di conquistare l’importante Trofeo e le premesse c’erano tutte, confortati anche dagli iniziali risultati degli atleti quali il podio nella ‘categoria Ragazzi’ di Bugari Riccardo (3°), il terzo posto di Danilo Luciani nella massima categoria (Seniores), senza dimenticare le sfortunate prestazioni di Simona Spinozzi e D’Annibale Giacomo entrambi classificati al 4° posto.

Tuttavia, quasi al termine della giornate tutto è stato vanificato da un violenta grandinata che ha costretto la giuria ad annullare le gare, non potendo così neanche ufficializzare la classifica per società.

Un pizzico di rammarico per gli oltre trenta atleti della Pattinatori Sambenedettesi, che si erano ripromessi di regalare il prima possibile al presidente del sodalizio rosso-blu, Romolo Bugari, una prestigiosa vittoria.

Nella stessa giornata la Pattinatrice sambenedettese Laura Lardani, ha conquistato a Basilea un ottimo quarto posto nei 31 km, della terza tappa della World in line Cup, che gli ha consentito di mantenere il primo posto (185 pt) nella classifica generale.

Classifica generale della World In Line Cup

1. Laura Lardani Italia Rollerblade World 185
2. Angele Vaudan Francia Rollerblade World 170
3. Jessica Smith EE.UU KIA Verducci 150

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)