SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quarta serie per il mondo rossoblu? Forse ci siamo.

Nella serata del 14 settembre la Figc del presidente Gabriele Gravina ha dato l’ok all’As Sambenedettese di Roberto Renzi per l’accesso in serie D in sovrannumero. La documentazione presentata dall’immobiliarista è stata ritenuta idonea dal numero uno della Federazione.

Ora palla alla Lega Nazionale Dilettanti che giovedì 16 settembre dovrà dare responso per l’iscrizione in serie D.

Renzi deve pagare i 144 mila euro di vecchi stipendi della gestione di Domenico Serafino.

Risolta quest’ultima “procedura”, l’As Sambenedettese dovrebbe avere la certezza di giocare nella quarta serie nazionale per la stagione 2021-22 ormai alle porte.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.