SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una bella iniziativa quella che ha visti coinvolti gli studenti del settore “Servizi Culturali e dello Spettacolo” dell’Ipsia di San Benedetto nel progetto del Fai – Fondo Ambiente Italia. I ragazzi per un giorno si sono trasformati in Apprendisti Ciceroni e hanno raccontato la San Benedetto sotterranea, ovvero ciò che è nascosto nel sottosuolo del Paese Alto di San Benedetto.

Di seguito altri due video inerenti alla collaborazione tra Ipsia e Fai: una dettagliata spiegazione storico-artistica della chiesa di San Giuseppe di San Benedetto e una intervista all’artista e scultore sambenedettese Paolo Annibali.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.