SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ufficiale: Paolo Canducci, esponente dei Verdi ed ex assessore durante i due mandati da sindaco di Giovanni Gaspari, è il candidato sindaco per la lista “RinasciMarche” alle prossime amministrative di San Benedetto. “Rinascita Sambenedettese”, è invece il nome del gruppo in via di formazione a San Benedetto.

Appoggiato dal consigliere regionale Luca Santarelli, da Gianluca Carrabs e Marcello Sport Bianchini di RinasciMarche, e da un pezzo di ex Pd che vede la presenza dell’ex presidente della Provincia di Ascoli Pietro Colonnella, l’ex segretario comunale Edward Rino Alfonsi e l’ex consigliere comunale Roberto Bovara, Canducci commenta così la scelta del suo gruppo: “Una decisione che mi emoziona e mi dà la spinta per intraprendere con grande energia il difficile percorso per la formazione di un’alleanza ecologista, civica e progressista. La nostra città ha bisogno di volti nuovi, donne e uomini che con passione e sacrificio trasformino le idee in progetti concreti”.

“L’Ecologia, l’Innovazione e la Solidarietà dovranno essere alla base di un progetto di cambiamento della mobilità cittadina, del verde urbano, della riqualificazione degli spazi pubblici, della pianificazione urbanistica e della programmazione turistica e culturale che restituisca a San Benedetto il ruolo di capofila di un territorio più ampio che si deve far trovare pronto a cogliere le grandi opportunità che scaturiranno dai Recovery Fund per attuare una vera e propria Rivoluzione Verde. Il futuro economico, ambientale e sociale della nostra Comunità dipenderà dalle scelte che verranno prese nei prossimi anni” afferma l’esponente ambientalista

“Le nostre proposte programmatiche, compresa la mia candidatura, vogliono rappresentare uno stimolo a tutte le altre forze politiche e civiche che compongono il gruppo di Rinascita Sambenedettese, nel quale siamo presenti con convinzione, e che non si rassegnano all’attuale stato di cose per intraprendere con decisione e senza ulteriore ritardo un confronto anche serrato sui principali problemi della città, sulle possibili soluzioni e sul nome del candidato sindaco, con l’ambizioso obiettivo di elaborare un Patto per la Città del Futuro che metta in moto le energie migliori dell’associazionismo culturale, sportivo, del terzo settore, del mondo imprenditoriale, dei giovani ponendo le basi per un grande cambiamento”.

“La candidatura di Paolo Canducci è la più coerente con la città che dobbiamo insieme costruire – ha invece dichiarato Pietro Colonnella – Siamo dalla parte di Rinascita Sambenedettese che, presieduta da Umberto Pasquali (ex consigliere comunale Psi, ndr) sta coordinando il lavoro delle diverse forze civiche e politiche che ne fanno parte e sta redigendo progetti innovativi per il futuro della nostra città. Bisognerà allargare Rinascita Sambenedettese per superare la negativa esperienza dell’Amministrazione Piunti e nelle prossime settimane dialogheremo con il Pd, il M5S e con tutte le forze progressiste”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.