SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è anche un pizzico di Piceno tra i 60 autori italiani e stranieri che hanno contribuito al volume “Qui giace un poeta“, una raccolta di racconti pubblicata dalla casa editrice romana Jimenez Edizioni. Compaiono tra gli altri anche i nomi di Natalino Capriotti, scrittore monteprandonese, Matteo Trevisani, sambenedettese e Mariagiorgia Ulbar, poetessa teramana ma spesso presente a San Benedetto.

“Oltre cinquanta autori italiani e stranieri – tra scrittori, artisti, editori, giornalisti, librai e blogger – accomunati dalla passione per i viaggi sulle tombe di poeti e romanzieri. Tombe sfarzose, come quella di Oscar Wilde, o semplici lapidi in un prato, come quelle di Jack Kerouac e James Joyce, tombe ospitate in cimiteri celebri – il Père-Lachaise di Parigi o l’acattolico di Roma – oppure nascoste in mezzo a monti desertici, coperte dal segreto di un monastero, come quella di Javsandamba Zanabazar, artista e poeta mongolo, in patria venerato come un santo” si legge nella nota di presentazione del volume.

“Tombe che raccolgono ossa e ceneri, niente di più, ma che sono spesso meta di trascinanti pellegrinaggi.
Perché, quando si ama visceralmente un poeta o uno scrittore ormai morto e sepolto, non bastano le parole che ha lasciato, non sono sufficienti i diari, le lettere, le biografie e le autobiografie. Quando si ama qualcuno che non c’è più, arriva sempre il giorno in cui si fa irresistibile il desiderio di “vederlo ancora una volta”, andare a trovarlo dove giace per sempre” si legge.

“Cosa si prova – quali emozioni, ricordi, riflessioni scattano – quando ci si trova di fronte alla tomba di un artista amato? Che storia c’è, dietro quella lapide? E che storia c’è, dietro quel pellegrinaggio? Di questo scrivono gli autori coinvolti: hanno compiuto il loro pellegrinaggio e ce lo hanno raccontato. Massimiliano Governi sulla tomba di Sandro Onofri, Daniele Mencarelli sulle tracce di Camillo Sbarbaro, Barry Gifford tra i cimiteri di Parigi e Venezia, Matteo Trevisani in ricordo di Giordano Bruno, Giovanni Dozzini in cerca di Elio Vittorini, Tyler Keevil tra le brughiere gallesi con Dylan Thomas, Nicola Manuppelli sulle tracce di William Butler Yeats e
molti altri ancora. Alcuni di loro hanno scelto di descrivere che fine abbiano fatto, post mortem, alcune coppie celebri della letteratura, altri si sono avventurati anche tra tombe di personaggi che, nel loro ambito e a loro modo, potevano definirsi poetici. Insieme compongono un mosaico di pellegrinaggi letterari su tombe di poeti, scrittori e artisti, per parlare, attraverso la morte, della vita e dell’arte”.

 

GLI AUTORI
Robert Forster, Massimiliano Governi, Luca Miele, Giorgio Ghiotti, Alessio Trabacchini, Nicola Manuppelli, Erik Simon, Claudio Damiani, Robert A. Emmons Jr., Marta Ciccolari Micaldi, Vins Gallico, Tyler Keevil, Umberto Pasti, Corrado Benigni, Sergio Escorcia, Mariagiorgia Ulbar, Gerri Kimber, Antonio Coletta, Giovanni Dozzini, Daniele Mencarelli, Angelo Ferracuti, Suzanne Rickard, Luigi Grazioli, Alberto Ricci, Marco Denti, Paolo Gulisano, Paolo Ciampi, Liliana Rampello, Claudia Vannucci, Mattia Bertoldi, Luca Brunoni, Massimo Tafi e Elisabetta Cacioppo, Brevevita Letters, Giorgio Biferali, Barry Gifford, Umberto Cutolo, Chiara
Tartagni, Laura Ganzetti, Jessica Ferri, Lia Giachero, Lorena Fiorelli, Bob Dylan, Allen Ginsberg, Umberto Zapelloni, Liborio Conca, Luca Frazzi, Federico Pistone, Filippo Tuena, Simone Caltabellota, Matteo Trevisani, Alfredo Franchini, Giorgio Gizzi, Ginevra Lamberti, Giulia Depentor, Marco Magrini, Simona Pedicini, Lidia Bramani

SULLE TOMBE DI
John Keats, Sandro Onofri, Jack Kerouac, Andrea Camilleri, Vladimír Holan, William Butler Yeats, Robert Frost, Publio Virgilio Marone, Giacomo Leopardi, Walt Whitman, Raymond Carver, Rocco Carbone, Dylan Thomas, Jean Genet, François-René de Chateaubriand, José Asunción Silva, Dino Campana, Katherine Mansfield, Roberto Bolaño, Elio Vittorini, Camillo Sbarbaro, Ryszard Kapuscinski, Felicia Mary Frances Skene, Franz Kafka, Alejo Carpentier, Francesco Biamonti, J.R.R. Tolkien, Elizabeth Barrett Browning, Virginia Woolf, Edgar Allan
Poe, Hermann Hesse, James Joyce, Muriel Spark, Luigi Pirandello, Guillaume Apollinaire, Ezra Pound, Honoré de Balzac, Oscar Wilde, Charles Baudelaire, Marcel Proust, Jean Paul Sartre / Simone de Beauvoir, Heinrich von Kleist / Henriette Vogel, Emily Brontë / Charlotte Brontë, Lee Krasner / Jackson Pollock, Vanessa Bell / Duncan Grant, Eloisa e Abelardo, Ayrton Senna, Antonio Gramsci, Joe Strummer, Javsandamba Gombodojin Eshidorj Zanabazar, Michelangelo Buonarroti, Giulio Parise / Arturo Reghini / Matila Ghyka, Giordano Bruno, Fabrizio De André, Monsieur Chouchani, Ettore Fenderl, Serge Gainsbourg, Richard Francis Burton, Carmelo Bene, Wolfgang Amadeus Mozart.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.