SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il dirigente del Settore Lavori Pubblici Annalisa Sinatra ha sottoscritto il contratto che affida alla ditta Net By Telerete Nordest di Padova l’appalto per la realizzazione della rete di videosorveglianza della città di San Benedetto del Tronto.

La ditta ha 45 giorni per avviare i lavori ma già nei prossimi giorni inizieranno i sopralluoghi propedeutici ai vari interventi da realizzare che dovranno essere ultimati in 220 giorni.

Il personale della ditta si muoverà in stretto coordinamento con il direttore dei lavori, ingegner Alfeo Antoniani, il responsabile del procedimento, ingegner Nicola Antolini. e con il responsabile del Servizio Infrastrutture Digitali Antonio Prado.

Il sindaco Pasqualino Piunti e il presidente della Commissione sicurezza Giacomo Massimiani esprimono “grande soddisfazione per vedere finalmente al traguardo uno dei progetti considerati strategici dall’Amministrazione, che ha dovuto affrontare non pochi ostacoli di ordine tecnico e procedurale superati anche grazie alla collaborazione dei vertici locali delle forze dell’ordine e del Prefetto di Ascoli Rita Stentella”.

“Ricordiamo infatti che il progetto gode di un’importante compartecipazione del Ministero dell’Interno con 412.934 euro di finanziamento statale proveniente dai ‘Patti per la sicurezza urbana’ e prevede l’installazione di 150 telecamere in 38 siti a suo tempo individuati d’intesa con le forze dell’ordine, 18 delle quali predisposte per la lettura delle targhe” concludono dal Comune sambenedettese.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.