Il nostro viaggio alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche del territorio prosegue con un piccolo tesoro: quello rappresentato dall’azienda Zafferano Piceno che mette anima e corpo nella cura della varietà Crocus sativus (zafferano puro), che nasce e cresce sui colli di Acquaviva Picena, gioiello incastonato nel cuore della Provincia di Ascoli Piceno.

“Riscopriamo le antiche tradizioni ormai dimenticate, portando sulle nostre tavole un prodotto di altissima qualità, frutto della terra lavorata con amore, proprio come facevano i nostri nonni”. Questa è la mission di Zafferano Piceno, un mantra seguito per la produzione della spezia per eccellenza della cucina italiana, l’oro rosso conosciuto fin dall’alba dei tempi per le sue proprietà benefiche. Potete trovare il gusto di Zafferano Piceno anche presso la gelateria e sorbetteria Crème Glacée di San Benedetto, in via Montebello, dove è possibile gustare una eccezionale granita allo Zafferano fatta con il prodotto dell’azienda.

Zafferano Piceno, che ha conseguito il certificato di Eccellenza Italiana nel 2015, realizza splendidi vasetti di zafferano puro assieme a numerosi prodotti a base della prelibata spezia come biscotti, distillati, dolci, confetture e perfino bomboniere con consegne a domicilio e spedizioni gratuite. Per Sentieri del Gusto,  l’azienda mette in palio un vasetto di Zafferano puro da 0,30 grammi “Oro Rosso del Piceno” utile per 10 porzioni delle vostre ricette preferite a base di Zafferano racchiuso in una ceramica pregiata di Caltagirone. Per AGGIUDICARTI IL REGALO SCRIVI “Zafferano Piceno” su WhatsApp al numero 0735-585706 o partecipa ai contest sui nostri social di Riviera Oggi e Piceno Oggi, sia Instagram che Facebook. Un lettore a settimana verrà contattato dalla nostra redazione per ritirare il regalo.

Non dimenticare, poi, di fare un giro sulle pagine Facebook e Instagram di Zafferano Piceno e sul loro sito www.zafferanopiceno.it”. Per contatti con l’azienda, tel: 342- 8505712, e-mail: info@zafferanopiceno.it.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.