SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal duathlon allo yoga, dallo sviluppo delle capacità fisiche in età evolutiva alla ginnastica ritmica e artistica, fino alla pallacanestro e alla pallavolo. Sono gli argomenti al centro dei “Pomeriggi Sportivi”, il corso di formazione promosso dall’Ufficio scolastico provinciale di Ascoli Piceno e da quello regionale, rivolto a tutti i professori di Scienze motorie del territorio. L’obiettivo è aiutare i docenti ad arricchire la proposta educativa toccando diversi aspetti dell’insegnamento, dalle basi delle discipline sportive classiche fino all’utilizzo di attività meno “tradizionali”, anche per aiutare l’inserimento dei ragazzi con difficoltà.

Il corso si svilupperà attraverso sette pomeriggi con il primo appuntamento giovedì 13 febbraio nell’aula magna della Ragioneria “Capriotti” di San Benedetto del Tronto dove il Maestro dello Sport Armando De Vincentis terrà una lezione sullo sviluppo delle capacità fisiche in età evolutiva (orario 15-16.30), mentre la professoressa Serafina Olmo parlerà di sport come strumento d’inclusione per alunni con bisogni educativi speciali (Bes).


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.