Tutto quello che c’è da sapere sull’hashish legale

Il nome hashish viene dall’arabo e indica una sostanza che viene ricavata dalle infiorescenze femminili di canapa. Se rispetta alcuni parametri, è legale e commercializzabile. Si può acquistare comodamente su un fornito shop online di hashish legale come Justbob.

 

Cos’è esattamente l’hashish legale?

La canapa da cui viene ricavato l’hashish deve avere determinate caratteristiche per essere legale. Si tratta di quella che è nota anche come canapa o cannabis light. Per essere a norma di legge, la cannabis deve presentare un quantitativo di THC che non superi lo 0,6%. Il THC è il delta-9-tetraidrocannabinolo, il principio attivo che, sotto la soglia indicata, non causa effetti stupefacenti.

Per quanto riguarda la sua produzione, essa si concentra soprattutto in Marocco, Pakistan, India, Nepal e Libano, anche se, in realtà, la cannabis, sativa o indica, può venire coltivata dovunque e in modo naturale. La produzione di hashish richiede molte piante: ci vogliono 100 kg di canapa per ottenerne 1 kg. Le tecniche di estrazione principali sono quella olandese, quella mediorientale e nordafricana e quella indo-himalayana. Si ottiene di solito una sorta di concentrato dei principi attivi presenti nella cannabis.

 

Le tipologie di hashish

Ci sono diversi tipi di questo prodotto, inoltre il mercato si evolve continuamente. Ogni qualità di hashish è un mondo di sapori e aromi. Su ognuna di esse c’è molto da scoprire.

Il Charas, per esempio, è un prodotto di pregio, frutto di una tecnica di estrazione praticabile solo in India, fino a qualche tempo fa. Una leggenda nepalese racconta che il dio Shiva giovava del suo effetto afrodisiaco. Si ricava da quantità di cannabis che cresce nei pressi della catena dell’Himalaya, ha una consistenza densa ma tenera. Esternamente si presenta in una tonalità di marrone molto scuro, per via del contatto con l’ossigeno, mentre all’interno è color caramello. Aroma forte con richiami fruttati e pizzichi di menta e bosco. Il Charas viene prodotto anche in Toscana a opera di un’azienda agricola che ha fatto della coltivazione di cannabis light destinata all’estrazione di hashish il centro della sua attività. La coltivazione qui è sia outdoor che in serra, in modo naturale. Un’ultima curiosità interessante: il Charas è la sola qualità di hashish estratta dalla pianta fresca.

Il Burbuka, altrimenti detto Bourbouka, è anch’esso molto richiesto. Ha un alto livello di CDB (oltre il 16%) ed è la varietà marocchina più in voga sul mercato. È morbido ma ha carattere e densità, fuori è scurissimo e dentro è più chiaro seppure ci siano qualità di hashish ancora più chiare nella parte interna. Il suo profumo è molto apprezzato dagli appassionati, in quanto evoca le resine tipiche degli anni ’90 ed è intenso, con un pungente richiamo terroso. Anche in questo caso ne esiste una produzione toscana. La lavorazione avviene in due modi, dalle emissioni della pianta in fiore o purificando la parte oleosa.

Acquistare hashish legale su Justbob

Justbob è un sito di e-commerce che garantisce praticità, velocità di consegna e anonimato. Si tratta di un’azienda seria, in grado di gestire gli ordini in ogni fase con la massima serietà e, soprattutto, è in grado di garantire prodotti con livelli di THC consentiti dalla legge. I prodotti in commercio presentano certificazioni fornite da enti e strutture affidabili come dipartimenti universitari. 

Per quanto riguarda l’evasione dell’ordine, Justbob, oltre alla celerità, offre la possibilità di seguirne l’andamento con un sistema di comunicazione efficace, come gli SMS. Inoltre, superata la spesa di 59 euro la consegna sarà gratuita.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.