SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grave lutto per tutta San Benedetto: è morto Dario Carboni, 84 anni, investito nel pomeriggio del 15 dicembre da una moto sul lungomare di San Benedetto. L’uomo sta attraversando il lungomare quando è avvenuto l’impatto. Al momento gli agenti della polizia locale stanno valutando la dinamica del sinistro mortale. Il motociclista è un uomo proveniente da un vicino comune dell’Abruzzo. Moto sequestrata per accertamenti e salma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Dario Carboni era molto conosciuto in città: sua figlia Emanuela è l’attuale assessore alle Politiche Sociali mentre sua miglie Stella è la sorella di Giuseppe Ricci, titolare dello stabilimento Stella Marina. L’incidente è avvenuto attorno alle 17.15 proprio di fronte allo chalet della famiglia.

La redazione di Riviera Oggi porge le più sentite condoglianze a Emanuela, a tutti i famigliari e parenti per l’improvviso lutto.

IL RICORDO DEL SINDACO PASQUALINO PIUNTI “Una persona squisita, gentile, riservata ma sempre attenta a quanto accadeva in città. Dedito alla famiglia, dava il suo discreto ma prezioso contributo a figli e nipoti per i quali la perdita è enorme. Una tragedia assurda, resa ancor più dolorosa dall’imminenza delle festività. Cercheremo di stare il più vicino possibile ad Emanuela e ai suoi familiari”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.