SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota che riportiamo volentieri scritta dal cittadino sambenedettese Paolo Carboni, nella quale si fa riferimento ad un caso di “buona sanità” che ha coinvolto sua suocera.

Mia suocera ha degli effetti corneali devastanti a causa di una infezione erpetica (Herpes Zoster). Arriva all’osservazione dell’equipe del dottor Luca Cesari, primario di Oculistica dell’Area Vasta Ascoli – San Benedetto, in condizioni drammatiche, con i rischio di perforazione corneale e di una endoftalmite che potrebbe compromettere non solo la funzione dell’occhio, ma anche la sua anatomia (che vuol dire espianto del bulbo).

Il dottor Cesari, dopo una attenta valutazione dello stato clinico della paziente, interviene in tempi rapidissimi, con un intervento chirurgico duplice che prevede, in un solo step, la rimozione del vitreo (la sostanza gelatinosa che dà la consistenza all’occhio) e di sostituzione della cornea ormai degenerata. Nessuno dei due (asportazione del vitreo e trapianto di cornea), anche preso singolarmente, è un intervento semplice, figuriamoci in contemporanea.

La nuova cornea arriva dalla Banca degli Occhi di Fabriano in tempi rapidissimi dalla richiesta da parte del reparto di Oculistica (parliamo di meno di 4 ore). Consideri che si tratta di un corriere dedicato al trasporto degli organi che rimane a disposizione delle urgenze 24 ore su 24.

L’intervento, della durata di circa un’ora e mezza, ha un esito ottimale, nonostante le condizioni critiche della paziente, grazie alla professionalità, competenza e dedizione del dottor Cesari.

Volevo citare questo esempio di ottima sanità della nostra zona, che mi farebbe piacere che si mettesse in evidenza a testimonianza delle nostre eccellenze sanitarie (includo anche la Banca degli Occhi della Regione Marche con sede a Fabriano), eccellenze che in una piovosa domenica di novembre hanno dedicato praticamente una intera giornata ad una paziente affinché la stessa possa continuare a guardare il viso dei propri cari nipotini.

Un grazie grande anche a tutta l’equipe del dottor Cesari: Marcello Danieli, Andrea Diotallevi, Anna Laura Capponi, Carlo Brogioni.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.