SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento sociale e interessante.

“L’area Brancadoro: lo spazio vuoto come risorsa”, camminata urbana domenica 3 novembre, dalle ore 15.30: ritrovo presso la sede Unicam di Biologia della Nutrizione, via A. Scipioni 6, sul lungomare di San Benedetto del Tronto.

Una camminata urbana attraverso la città di San Benedetto del Tronto, dal mare alla collina, in uno degli spazi peri-urbani più interessanti, quanto poco esplorati, della città: l’area Brancadoro. Un seminario camminato per guardare e interrogare dall’interno questo ambiente quale campo d’azioni collettive e individuali, risultato di pratiche, usi e disusi, contrasti, discontinuità.

Questa camminata seminariale sarà condotta da due Keynote Speaker: Serena Marchionni, team coordinator del Laboratorio del cammino e co-fondatrice di ikonemi, e Guido Benigni, laureando in Architettura e referente Unicam per il Laboratorio del Cammino. I due relatori guideranno i partecipanti in una riflessione processuale e dialogica del paesaggio attraversato.

L’iniziativa adotta un approccio neofenomenologico di lettura della città contemporanea, indaga vulnerabilità e marginalità territoriali, e promuove la mobilità pedonale quale risposta spontanea e collettiva al cambiamento climatico e come gesto sovversivo nei confronti dell’occupazione dello spazio pubblico da parte del traffico automobilistico.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di San Benedetto del Tronto e dall’Università di Camerino.

Massimo 40 persone, per info e prenotazioni: laboratoriodelcammino@gmail.com, 347674529 (Serena).


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.