SAN BENEDETTO DEL TRONTO _Perché frequentare un corso di autodifesa? Perché un corso del genere insegna a gestire le proprie emozioni e le proprie paure ma anche ad avere un maggior controllo su se stesse e sui propri movimenti. Il corso insegna a sventare la possibilità di essere aggredite, nonché a rispondere all’avversario in caso di scontro diretto.

“Oltre ad acquisire nozioni di pratica sull’autodifesa – dicono i dirigenti ed i tecnici dell’U.S. Acli Marche – vengono insegnati l’autocontrollo, necessario se ci si ritrova a dover affrontare situazioni di pericolo, e come prevenire certe situazioni, modificando comportamenti inconsci che possono far sembrare una donna una possibile preda. I corsi organizzati sono sviluppati essenzialmente su tecniche impostate per essere efficaci ed in tale direzione vanno la rapidità dei tempi, l’efficacia indipendente dalla forza fisica, la concretezza del risultato. Sono questi i punti di forza che contraddistinguono la nostra iniziativa”.

A San Benedetto del Tronto il corso si svolge ogni mercoledì, presso la palestra del Liceo Classico in viale De Gasperi, dalle ore 19,30 alle 20,30.

Il corso è promosso dall’Unione Sportiva Acli Marche e da Coop Alleanza 3.0, col patrocinio della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e dell’assessorato alle pari opportunità del Comune di San Benedetto del Tronto L’iscrizione e la partecipazione sono ancora aperte e gratuite, il corso terminerà il 12 giugno.

Per maggiori informazioni e per le iscrizioni occorre rivolgersi al responsabile del corso Emanuele Conti (3288777737) oppure si possono consultare il sito www.usclimarche.com o la pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.