SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Comune alza il prezzo delle tariffe per parcheggiare sul lungomare. Dall’estate prossima, infatti, sostare sugli stalli blu costerà 1 ero l’ora, 25 centesimi in più rispetto alla tariffa applicata nell’estate 2018.

Tanto è stato comunicato dall’Amministrazione ai rappresentanti del settore turismo durante un tavolo ad hoc andata in scena in tarda mattinata in viale De Gasperi. Ma ci sono anche novità più piacevoli per i vacanzieri e i frequentatori delle spiagge sambenedettesi. Il Comune ha infatti strappato alla Start, la partecipata che si occupa del trasporto autobus, 20 giorni in più di trasporto estivo. Le linee in piedi d’estate, infatti, saranno attive anche nei primi 10 giorni di giugno e nei primi 10 di settembre mentre in passato il servizio era attivo solo a luglio ed agosto.

Gli operatori, poi, hanno chiesto la possibilità di ampliare il servizio di Guardia Medica Turistica ma è stato risposto loro che c’è una certa penuria di medici per la zona da coprire: ricordiamo infatti che l’Area Vasta 5 deve coprire 5 posti di guardia medica sulle nostre coste: due a San Benedetto, altrettanti a Grottammare e uno a Cupra.

Sotto, in foto, i rappresentanti di Assoalbergatori presenti all’incontro Gaetano De Panicis (presidente), Giulio Brandimarti e Marco Nespeca

Da sinistra Brandimarti, Nespeca e De Panicis


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.