ANCONA – E’ ancora ricoverato ad Ancona, al “Torrette”, il 35enne rimasto gravemente ferito nel primo pomeriggio del 21 ottobre a Porto d’Ascoli.

Ha avuto un incidente mentre praticava Kitesurf alla Sentina, ha battuto la testa in maniera violenta a causa di una forte raffica di vento.

Lo sportivo di Martinsicuro è in coma farmacologico, dopo essere stato operato due volte per un’ematoma alla testa, ma secondo i medici sta mostrando cenni di miglioramento.

I sanitari non si sbilanciano ma la Tac avrebbe dato un buon esito e nelle prossime ore, probabilmente domani 24 ottobre, potrebbe essere risvegliato.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.