SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ diventata operativa l’ordinanza, annunciata dal Comune di San Benedetto del Tronto nei giorni scorsi, contro la Movida inopportuna in Riviera.

Il 23 giugno era stata presentata in municipio la “Buona Movida”. Misure e regole per l’estate 2018 atte a prevenire e contrastare il degrado e a tutelare la sicurezza e l’incolumità pubblica. Era stato illustrato anche il procedimento sanzionatorio in materia di inquinamento acustico.

Qui l’ordinanza firmata dal sindaco Pasqualino Piunti.

Divieti e obblighi scatteranno in queste aree:

a) nell’area perimetrata a nord da Via Carducci e Via Marin Faliero, a sud dal Torrente Albula, a ovest da Corso Mazzini e Corso Cavour ed ad est dalla Linea di battigia e dalla Banchina di riva del porto;

b) nell’area ricadente nelle fasce di profondità pari a mt. 50 dai limiti della carreggiata ad est e ad ovest delle seguenti vie: viale Trieste – viale G. Marconi – viale Europa – viale Rinascimento – Piazza Salvo d’Acquisto – via S. Giacomo;


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.