SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Operazione delle Forze dell’Ordine in questi giorni in Riviera.

Personale del Commissariato di Polizia di San Benedetto, in merito a dei provvedimenti di custodia cautelare in carcere emessi dalla Procura di Macerata, ha proceduto alla conduzione nel carcere di Marino del Tronto nei confronti di due cittadini moldavi (rispettivamente 36 e 35 anni) condannati con sentenza definitiva dalla Corte D’appello di Ancona alla pena di tre anni, sei mesi e 20 giorni di reclusione oltre al pagamento di 12 mila euro per concorso nello spaccio di cocaina.

Gli uomini, nel settembre 2016, erano stati tratti in arresto dalla Squadra Mobile della Questura di Macerata in seguito ad una specifica attività info-investigativa finalizzata alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti.

Oltre a spacciare utilizzavano autovetture di grossa cilindrata.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.