SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella tarda serata del 30 luglio tantissime persone si sono portate nell’area portuale, a ridosso dei moli e sul lungomare per assistere al consueto spettacolo pirotecnico che chiude la Festa della Madonna della Marina.

A mezzanotte sono partiti i fuochi d’artificio (disposti a nord e sud dell’area portuale): circa una quarantina di minuti di botti che hanno regalato, soprattutto nel finale, bellissime coreografie.

Applausi scroscianti da parte dei numerosi presenti che hanno assistito alla tradizionale cerimonia di chiusura.

Appuntamento all’edizione 2018.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.044 volte, 1 oggi)